Stampa Pagina

Chi siamo

 ponte rosso logo a

vistaaerea01La Zona Industriale Ponte Rosso rappresenta un significativo punto nodale realizzato dall’omonimo Consorzio quale obiettivo progettuale di un disegno politico ed amministrativo di grande respiro della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.
La zona Industriale Ponte Rosso, che si estende su una superficie di circa 300 Ha di cui un centinaio destinato a verde – infrastrutture e servizi, è collocata nella bassa pianura friulana ed ha una dislocazione strategica in ordine ai collegamenti viari, ferroviari nonché portuali ed aeroportuali.
Nell’area Industriale e Artigianale attualmente sono insediate circa 120 aziende per un totale di 3150 addetti circa.
L’anno cruciale per la nascita del Consorzio è il 1965: in quell’anno infatti la Regione Friuli Venezia Giulia elabora il primo Piano Quinquennale di Sviluppo Economico e Sociale ed individua nel Ponte Rosso il territorio dove è possibile l’insediamento e lo sviluppo di una grande Zona Industriale.
In virtù di questa indicazione, il Comune di San Vito al Tagliamento dal 1967 al 1969 elabora un Piano Regolatore Generale che delimita la Zona Industriale, ed ottiene un contributo regionale, previsto dalla nuova Legge Regionale 690/67 per l’esecuzione di tutte le infrastrutture necessarie.

Nel frattempo si provvede alla stesura del Progetto Generale della Zona Industriale nascitura ed al Progetto Esecutivo di un primo lotto con il contributo di consulenti esterni esperti nei vari settori (industriale,urbanistico,gestionale, ecc.).
Frequenti visite ad insediamenti industriali all’avanguardia, soprattutto in Germania ed in Olanda, consentono di progettare una Zona Industriale il più possibile funzionale, rispettosa delle nuove esigenze ambientali ed adatta ad un auspicato sviluppo.
Il Consorzio per la Zona di Sviluppo Industriale Ponte Rosso viene quindi riconosciuto con Decreto Regionale n. 217 il 23 giugno 1969 ed è inizialmente costituito da otto degli attuali Comuni del Mandamento.
Gli altri Comuni, unitamente alla Camera di Commercio Industria ed Artigianato di Pordenone ed alla Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, vengono annessi al Consorzio con Decreto Regionale del 4 maggio 1970, mentre la Provincia di Pordenone si aggiunge con Decreto Prefettizio il 20 maggio 1972.

CAPITALE E QUOTE DI PARTECIPAZIONE:

Attualmente il fondo di dotazione del Consorzio è costituito dall’apporto dei singoli soggetti consorziati quali:

  • I Comuni di:

    • Arzene

    • Casarsa della Delizia

    • Chions

    • Cordovado

    • Morsano al Tagliamento

    • Pravisdomini

    • San Martino al Tagliamento

    • San Vito al Tagliamento

    • Sesto al Reghena

    • Valvasone

  • Inoltre:

    • Camera di Commercio Industria ed Artigianato di Pordenone

    • Provincia di Pordenone

    • Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia S.p.A.

    • N° 40 Aziende insediate.

vasi da giardino e interno

vasi luminosio

Permalink link a questo articolo: http://www.pedalesanvitese.it/san-vito-al-tagliamento/zona-industriale-ponte-rosso/chi-siamo/