↑ Torna a Cosa Vedere

Stampa Pagina

Musei a San Vito

.
.

Museo Civico “Federico De Rocco”

Torre Raimonda, Via Amalteo, San Vito al Tagliamento PN

Ingresso gratuito – visite singoli e gruppi previa prenotazione

Tel. 0434833295 Fax 0434874477

Il museo situato  nel secondo piano della centralissima torre Raimonda conserva reperti archeologici dal Mesolitico al Medioevo provenienti dal territorio di superficie e di scavo, che documentano abitati e necropoli. Vi si conservano, inoltre, opere lignee e un importante ciclo di affreschi della prima metà del ‘400 con temi iconografici tipicamente umanistici. La prima sezione del museo comprende materiale preistorico, rinvenuto nei pressi di San Vito e materiale protostorico proveniente dalla ricca necropoli di San Valentino: la seconda è costituita da reperti di età romana (materiali edilizi, ceramiche, vasellame, vetri, metalli e monete databili tra la fine del I sec. a.C. e il IV sec. d.C.) e da ceramiche decorate del XVI secolo. La terza sezione è dedicata a lacerti di affreschi provenienti sia da un palazzo “Altan” sito in borgo castello che da alcune chiese della zona.

Museo Storico del Friuli Occidentale “ Generale Umberto Romei”

Piazza IV Novembre 10 – Ligugnana, San Vito al Tagliamento

Ingresso gratuito

Orario di apertura al pubblico: sabato 9.00-12.00, visite guidate su prenotazione sabato 9.00-12.00

Tel. 0434-811630434-81163, Fax 0434-81574 email: pio.langella@libero.it

Esposizione permanente di cimeli e documenti che testimoniano la storia del territorio Destra Tagliamento durante la I e II guerra mondiale. Criterio espositivo cronologico e tematico.

Museo Provinciale della Vita Contadina  “Diogene Penzi”

Palazzo Altan, via Altan, San Vito al Tagliamento

Il museo, che ha sede nel Palazzo Altan, ha origine dalla raccolta donata dal professor Diogene Penzi: il suo impegno nel recuperare le vestigia del passato ha permesso di riunire in una collezione organica, testimonianze della civiltà contadina locale.

Una carrellata di oggetti tratti dalla quotidianità della vita contadina, tra tradizioni e costumi, attrezzi di mestieri antichi e segni di vita quotidiana, profumi di cucina e sapori di ormai abbandonati  mestieri.

Nel percorso espositivo segni di quotidianità contadina, testimonianze dal mondo rurale, dalla bachicoltura alla fienagione, dalla filatura e tessitura alla lavorazione della terra, dell’uva e del latte. Il mondo rurale, rivive nei ricordi negli oggetti della ricca e curata esposizione.

Orari di apertura: da lunedì a venerdì h 9.00 -12.30, tel. 0039.0434.8332750039.0434.833275 – Ingresso libero

 

Permalink link a questo articolo: http://www.pedalesanvitese.it/san-vito-al-tagliamento/cosa-vedere/musei-a-san-vito/